Navigare Facile

Il Portale del Cinema, novità e Film in sala

Il grande Portale dedicato al Mondo del Grande Schermo


Inserisci il nome della città (es: Roma)

Benvenuto su CinemaOnline.it, il sito che ti tiene informato sui Cinema e sui Film in uscita.

Nel sito troverai le ultime notizie sui film in programmazione; inoltre, grazie al nostro motore di ricerca dei Cinema, potrai conoscere la programmazione dei film nella tua città nel Cinema che ti interessa.

Nella sezione Classifica, è disponibile la graduatoria dei film più visti e quindi con i maggiori incassi della settimana.

Nella sezione Film in Uscita, troverai date e informazioni delle prossime uscite dal mondo cinematografico.

Film in Sala questa settimana al Cinema

Bad Boys for Life

Tornano i ragazzacci
* * 1/2 - - (mymonetro: 2,69)

Regia di Adil El Arbi, Bilall Fallah. Con Martin Lawrence, Will Smith, Vanessa Hudgens, Alexander Ludwig, Charles Melton, Paola Nììez, Kate del Castillo, Derrick Gilbert, Joe Pantoliano, Happy Anderson, Sharon Pfeiffer, DJ Khaled, Jennifer Badger, Massi Furlan, Maria Z. Wilson, David Shae, Hans Marrero, Sidnei Barboza, Athena Akers, Ellen Marguerite Cullivan, Steve Heinz, Jacob Scipio, Scott Rapp, Joseph Velez, Matthew Carter, John Gettier, Ninos Sarkis, Chick Bernhardt, James William Ballard, Ashae Reagan.
Genere Azione - USA, 2020. Durata 113 minuti circa.

Nonostante l'etì e i logoranti anni di servizio, Mike va a tutto gas. Marcus invece ì diventato nonno e culla col nipote l'idea della pensione. Investigatori da sempre e amici per sempre, sorvegliano Miami e assicurano i cattivi di turno alla giustizia. Ma ì da lontano che arriva il pericolo e colpisce in pieno petto Mike. Vittima di un sicario misterioso e di un passato burrascoso, Mike sopravvive grazie ai medici e al voto di Marcus, che ha giurato su Dio di non impugnare piì un'arma. Le cose andranno altrimenti, perchì Mike ì deciso a scoprire chi lo voleva morto e Marcus non potrì fare a meno di aiutarlo. Con buona pace di Dio e brutta fine dei cattivi.

| Recensione | Critica | Trailer | Locandina


Cattive acque

I segreti della compagnia chimica DuPont
* * * 1/2 - (mymonetro: 3,52)

Regia di Todd Haynes. Con Mark Ruffalo, Anne Hathaway, William Jackson Harper, Bill Pullman, Tim Robbins, Victor Garber, Mare Winningham, Bill Camp, Louisa Krause, Kevin Crowley, Ming Wang, Sydney Miles, Scarlett Hicks, Bella Falcone.
Genere Drammatico - USA, 2019. Durata 126 minuti circa.

La storia vera dell'impegno civile di Rob Bilott, avvocato di Cincinnati che da paladino dell'industria della chimica si scopre loro accusatore in una crociata ventennale. Alla fine degli anni novanta Rob ì appena diventato socio nel suo studio legale, e si gode una tranquilla vita familiare con la moglie Sarah e un figlio appena nato. Ma una visita in ufficio da parte di Wilbur Tennant, un contadino della Virginia conoscente di sua nonna, gli cambia la vita per sempre: gli animali della fattoria si comportano in modo strano, e Tennant ì convinto sia colpa dell'acqua del lago a cui si abbeverano. La stessa in cui il colosso della chimica Dupont sta scaricando rifiuti tossici da decenni.

| Recensione | Critica | Trailer


Criminali come noi

Dal romanzo di Eduardo Sacheri "La notte degli eroici perdenti"
* * 1/2 - - (mymonetro: 2,85)
Consigliato: Nì
Regia di Sebastiìn Borensztein. Con Ricardo Darìn, Luis Brandoni, Chino Darìn, Verìnica Llinìs, Daniel Arìoz, Carlos Belloso, Marco Antonio Caponi, Rita Cortese, Andrìs Parra, Alejandro Gigena, Guillermo Jacubowicz, Luciano Cazaux, Ailìn Zaninovich, Josì Marìa Marcos, Germìn Rodrìguez.
Genere Commedia - Argentina, Spagna, 2019. Durata 116 minuti circa.

Argentina, 2001. Fermìn Perlassi, ex attaccante di Alsina, sogna di comprare un silo dismesso e formare una cooperativa con la moglie e alcuni vecchi amici. Raccolto il denaro sufficiente e convinto da un burocrate senza scrupoli a depositarlo in banca, si ritrova improvvisamente impossibilitato a disporne dal Corralito, restrizione governativa alla libera disposizione della liquiditì. Disperato e privato insieme ai compagni dei risparmi di una vita, si arrende al destino almeno fino al giorno in cui uno di loro non scopre per caso che il loro bancario gli ha scientemente derubati con la complicitì di Manzi. Sciacallo ossessionato dal controllo, il suo socio ha fatto scavare nel mezzo del nulla una fossa per la sua cassaforte. Dentro ci sono tutti i sogni rubati alla piccola comunitì rurale, fuori una porzione di quella comunitì decisa a riprenderseli.

| Recensione | Critica | Trailer


Il richiamo della foresta

Nuovo rifacimento dal classico di Jack London
* * 1/2 - - (mymonetro: 2,65)
Consigliato: Nì
Regia di Chris Sanders. Con Harrison Ford, Omar Sy, Dan Stevens, Karen Gillan, Bradley Whitford, Colin Woodell, Terry Notary, Alex Solowitz, Heather McPhaul, Paul Mabon.
Genere Avventura - USA, 2020. Durata 100 minuti circa.

In California, a fine ì800, il grosso cane Buck vive nella fattoria di un giudice. Rapito per essere venduto come cane da slitta per i cercatori dìoro del Klondike, Buck si ritrova in Alaska, rinchiuso in gabbia e addestrato alla legge del bastone. Acquistato da un francese che consegna la posta negli avamposti dei cercatori dìoro, entra in una muta di cani e in poco tempo, coraggioso e possente, ne diventa il capo. Quando perì il postino perde il lavoro, viene acquistato da un feroce viaggiatore in cerca di fortuna. Salvato dallìeremita John Thornton, Buck trova finalmente un amico con il quale spingersi nelle profonditì delle terre selvagge. Qui sentirì sempre piì forte Il richiamo della foresta e si unirì a un branco di lupi, senza perì dimenticherì lìaffetto per il suo anziano padrone.

| Recensione | Critica | Trailer | Locandina


L'hotel degli amori smarriti

Una commedia brillante e ricca di colpi di scena che sa essere anche a una riflessione sul divenire
* * * - - (mymonetro: 3,12)
Consigliato: Sì
Regia di Christophe Honorì. Con Chiara Mastroianni, Vincent Lacoste, Camille Cottin, Benjamin Biolay, Stìphane Roger, Harrison Arevalo, Carole Bouquet.
Genere Commedia - Francia, 2019. Durata 86 minuti circa.

Dopo 20 anni di matrimonio, Maria decide di lasciare la casa coniugale. Una notte, si trasferisce nella stanza 212 dell'hotel di fronte. Da lì, Maria ha una vista a volo d'uccello sul suo appartamento, su suo marito, sul suo matrimonio. Si chiede se ha preso la decisione giusta. Molte persone nella sua vita hanno un'idea su questo, e hanno intenzione di farglielo sapere.

| Recensione | Critica | Trailer


Lontano lontano

Per cambiare vita non si ì mai troppo vecchi
* * * - - (mymonetro: 3,39)

Regia di Gianni Di Gregorio. Con Ennio Fantastichini, Giorgio Colangeli, Gianni Di Gregorio, Daphne Scoccia, Salih Saadin Khalid, Francesca Ventura, Silvia Gallerano, Iris Peynado, Galatea Ranzi, Roberto Herlitzka.
Genere Commedia - Italia, 2019. Durata 90 minuti circa.

Giorgetto e il professore sono amici da sempre. Tra un bicchiere di vino (bianco) e una passeggiata a Trastevere discutono della pensione che non basta mai e che probabilmente dovrebbero spendere altrove, in un paese straniero in cui la vita costi meno e il ritiro sia piì dolce. A loro si aggiunge Attilio che una pensione non ce l'ha ma sopravvive restaurando mobili fuori porta. Dopo aver consultato un 'esperto' di pensioni statali all'estero, optano per le Azzorre. Stabilita una cassa comune e presa la prima lezione di portoghese, si preparano scrupolosamente per la partenza ma una variabile maggiore si impone e i nostri non andranno oltre Porta Settimiana.

| Recensione | Critica | Trailer | Locandina


Cats

La trasposizione del celebre musical di Broadway
* 1/2 - - - (mymonetro: 1,80)

Regia di Tom Hooper. Con James Corden, Judi Dench, Jason Derulo, Idris Elba, Jennifer Hudson, Ian McKellen, Taylor Swift, Rebel Wilson, Laurie Davidson, Mette Towley, Robert Fairchild.
Genere Commedia - USA, 2019. Durata 110 minuti circa.

Nel quartiere di Jellicle arriva una nuova gatta: Victoria. Guidata dal mago Mr. Mistoffelees e dal leale Munkustrap, Victoria conosce i vari membri della sua nuova comunitì: Jennyanydots, Rum Tum Tugger, Cassandra, Asparagus, e i due reietti Grizabella e Macavity, la prima scacciata per la sua vanitì, il secondo malvagio prestigiatore intenzionato a rapire piì gatti possibile. Tutta Jellicle partecipa alla festa in onore dell'anziana Old Deuteronomy, al termina della quale un gatto prescelto ascenderì al paradiso, l'Heaviside Layer. Durante le celebrazioni, perì, Macavity rapisce Old Deuteronomy. Saranno Mistoffelees e la stessa Victoria, grazie alla quale Grizabella otterrì il perdono dei vecchi amici, a salvare la festa e Jellicle.

| Recensione | Critica | Trailer


La mia banda suona il pop

Il film sulla musica che si tinge di thriller
* 1/2 - - - (mymonetro: 1,61)

Regia di Fausto Brizzi. Con Christian De Sica, Diego Abatantuono, Massimo Ghini, Paolo Rossi, Angela Finocchiaro, Natasha Stefanenko, Rinat Khismatouline, Fabrizio Nardi (II), Nico Di Renzo, Giulio Base, Massimo Bagnato, Tiberio Timperi.
Genere Commedia - Italia, 2020. Durata 92 minuti circa.

Franco Masiero, manager musicale, riceve una proposta che non potrì rifiutare: un oligarca russo ricco sfondato e amico di Putin gli offre un anticipo di 100mila euro per rimettere insieme i Popcorn, gruppo musicale anni ì80 le cui canzoni vanno ancora per la maggiore a San Pietroburgo e dintorni. Il plutocrate vuole così festeggiare in grande stile il suo compleanno, ma i Popcorn si sono sciolti 30 anni prima, e Masiero deve rintracciare uno per uno i quattro componenti: il frontman Tony, cantante di matrimoni e battesimi appena scartato dallìIsola delle Meteore; la ìreginaì Micky, che sbarca il lunario conducendo un programma di cucina e si scola ogni alcolico in vista; il ìribelleì Lucky, diventato un placido ferramenta; e Jerry, ridotto a fare lìartista di strada.

| Recensione | Critica | Trailer | Locandina


Gli anni pi? belli

Il ritratto di una generazione
* * 1/2 - - (mymonetro: 2,97)

Regia di Gabriele Muccino. Con Pierfrancesco Favino, Micaela Ramazzotti, Kim Rossi Stuart, Claudio Santamaria, Francesco Centorame, Andrea Pittorino, Matteo De Buono, Alma Noce, Nicoletta Romanoff, Emma Marrone, Gennaro Apicella, Paola Sotgiu, Francesco Acquaroli, Elisa Visari, Ilan Muccino, Fabrizio Nardi (II), Titti Nuzzolese.
Genere Commedia - Italia, 2020. Durata 129 minuti circa.

Roma, primi anni Ottanta. Giulio, Paolo e Riccardo hanno 16 anni e tutta la vita davanti. Giulio e Paolo sono giì amici, Riccardo lo diventa dopo una turbolenta manifestazione studentesca, guadagnandosi il soprannome di Sopravvissuto. Al loro trio si unisce Gemma, la ragazza di cui Paolo ì perdutamente innamorato. In realtì tutti e quattro dovranno sopravvivere a parecchi eventi, sia personali che storici: fra i secondi ci sono la caduta del muro di Berlino, Mani Pulite, la "discesa in campo" di Berlusconi e il crollo delle Torri Gemelle, per citarne solo qualcuno. E dovranno imparare che ciì che conta veramente sono "le cose che ci fanno stare bene" e che certi amori - così come certe amicizie - "fanno giri immensi e poi ritornano".

| Recensione | Critica | Trailer


Memorie di un assassino - Memories of Murder

Un thriller dove l'indagine poliziesca incrocia la denuncia politica
* * * 1/2 - (mymonetro: 3,96)

Regia di Bong Joon-ho. Con Song Kang-ho, Sang-kyung Kim, Roe-ha Kim, Song Jae-ho, Hie-bong Byeon, Seo-hie Ko, No-shik Park, Hae-il Park, Jong-ryol Choi, In-seon Jeong, Jeon Mi-seon, Ha-kyeong Kim, Lee Jae-eun, Young-hwa Seo, Ji-ru Sung.
Genere Poliziesco - Corea del sud, 2003. Durata 129 minuti circa.

Gyeonggi, 1986. Il cadavere di una ragazza violentata scatena le indagini dell'inadeguata polizia locale, intenta piì a cercare un capro espiatorio che a trovare il vero colpevole. Gli omicidi si susseguono inarrestabili e un ispettore arriva da Seoul per fare luce sul mistero. Il volto di Song Kang-ho, uno dei migliori attori della sua generazione, guarda in camera attonito e si rivolge direttamente a noi, smarriti e confusi, pieni di "perchì". Come ì possibile che l'uomo possa compiere atti simili? O forse, se una nazione intera vive all'insegna della violenza e dell'ingiustizia, quanto avviene non ì che una naturale conseguenza?

| Recensione | Critica | Trailer | Locandina


Sonic - Il film

Il film dedicato alla mascotte Sonic
* * 1/2 - - (mymonetro: 2,50)

Regia di Jeff Fowler. Con James Marsden, Jim Carrey, Ben Schwartz, Neal McDonough, Tika Sumpter, Adam Pally, Debs Howard, Elfina Luk.
Genere Azione - USA, Canada, Giappone, 2020. Durata 100 minuti circa.

Sonic ì un riccio blu elettrico che corre ad una velocitì superiore a quella del suono. Il suo potere ì ricercato e invidiato ed ì proprio per sfuggire ai cacciatori che lo inseguono che viene spedito tramite un anello magico sul pianeta Terra, con un sacchettino di anelli di riserva per fuggire in altri mondi, nel momento del bisogno. Ma Sonic si affeziona al nostro pianeta, e ancora di piì quando diventa amico di Tom, un poliziotto dell'immaginaria Green Hills, nel Montana, che sogna un futuro da eroe della strada a San Francisco.

| Recensione | Critica | Trailer | Locandina


Parasite

Bong ritorna alla sua forma migliore grazie ad un'eccellente lettura del nostro tempo
* * * - - (mymonetro: 3,47)

Regia di Bong Joon-ho. Con Song Kang-ho, Lee Sun-kyun, Yeo-jeong Jo, Choi Woo-Sik, Park So-dam, Hyae Jin Chang.
Genere Drammatico - Corea del sud, 2019. Durata 132 minuti circa.

Ki-woo vive in un modesto appartamento sotto il livello della strada. La presenza dei genitori, Ki-taek e Chung-sook, e della sorella Ki-jung rende le condizioni abitative difficoltose, ma l'affetto familiare li unisce nonostante tutto. Insieme si prodigano in lavoretti umili per sbarcare il lunario, senza una vera e propria strategia ma sempre con orgoglio e una punta di furbizia. La svolta arriva con un amico di Ki-woo, che offre al ragazzo l'opportunitì di sostituirlo come insegnante d'inglese per la figlia di una famiglia ricca: il lavoro ì ben pagato, e la villa del signor Park, dirigente di un'azienda informatica, ì un capolavoro architettonico. Ki-woo ne ì talmente entusiasta che, parlando con la signora Park dei disegni del figlio piì piccolo, intravede un'opportunitì da cogliere al volo, creando un'identitì segreta per la sorella Ki-jung come insegnante di educazione artistica e insinuandosi ancor piì in profonditì nella vita degli ignari sconosciuti.

| Recensione | Critica | Trailer | Locandina


Odio l'estate

Il decimo film di Aldo, Giovanni e Giacomo
* * * 1/2 - (mymonetro: 3,57)

Regia di Massimo Venier. Con Aldo Baglio, Giovanni Storti, Giacomo Poretti, Lucia Mascino, Carlotta Natoli, Maria Di Biase, Davide Calgaro, Ilary Marzo, Melissa Marzo, Sabrina Martina, Edoardo Vaino, Massimo Ranieri, Michele Placido.
Genere Commedia - Italia, 2020. Durata 110 minuti circa.

Aldo si dice pieno di acciacchi e delega alla moglie Carmen qualsiasi incombenza domestica - ma non le fa mancare attenzioni dove conta. Il figlio maggiore Salvo ì in "libertì vigilata" dopo aver rubato un motorino e le due gemelle Ilary e Melissa completano la rumorosa tribì familiare. Giovanni ha ereditato dal padre un negozio di articoli per calzature che ha fatto il suo tempo, come gli fanno notare la pragmatica moglie Paola e l'altrettanto pragmatica figlia Alessia. Giacomo ì un dentista che pensa solo al lavoro mentre la moglie Barbara fuma a catena e si isola dal mondo, e il figliastro Ludovico ì in piena fase di ribellione preadolescenziale. A causa di un errore di booking le tre famiglie si ritrovano a condividere una casa al mare e scopriranno le loro affinitì affettive, se non proprio elettive, perchì "l'isola ì bella, la casa ì grande, e l'estate ì breve".

| Recensione | Critica | Trailer


Dolittle

Il dottor Dolittle torna sul grande schermo
* * 1/2 - - (mymonetro: 2,76)

Regia di Stephen Gaghan. Con Robert Downey Jr., Rami Malek, Selena Gomez, Marion Cotillard, Emma Thompson, John Cena, Octavia Spencer, Nick A. Fisher, Kumail Nanjiani, Tom Holland, Craig Robinson, Ralph Fiennes, Michael Sheen, Antonio Banderas.
Genere Commedia - USA, 2020. Durata 106 minuti circa.

John Dolittle, medico prodigioso, capace di parlare con gli animali, viveva insieme a molti di loro e alla sua amatissima moglie Lily nella riserva delle meraviglie che la regina d'Inghilterra gli aveva offerto in dono. Ma un naufragio si ì portato via per sempre Lily e da allora Dolittle non ha piì voluto incontrare i suoi simili, ha chiuso le porte dell'ospedale e rinunciato a tutto. Ora perì ì la regina in persona, gravemente malata, a chiedere che torni al lavoro, per portarle quel fiore dell'albero dell'Eden che solo puì salvarla.
Mettersi in viaggio sulle tracce dell'albero dell'Eden significa ovviamente, per John Dolittle, ritrovare lo spirito dell'avventura che era stato di Lily e far pace col passato per aprirsi al futuro. Un futuro rappresentato con buona evidenza dal coprotagonista del film, il giovanissimo Stubbins, ragazzino scappato ad uno zio cacciatore, che fa di tutto per farsi assumere come assistente da Dolittle e per imbarcarsi con lui verso un meritato, e per ora rimandato, passaggio di testimone.

| Recensione | Critica | Trailer


Birds of Prey e la fantasmagorica rinascita di Harley Quinn

Tratto dall'omonima serie a fumetti
* * 1/2 - - (mymonetro: 2,73)

Regia di Cathy Yan. Con Margot Robbie, Mary Elizabeth Winstead, Jurnee Smollett-Bell, Rosie Perez, Chris Messina, Ella Jay Basco, Ali Wong, Ewan McGregor, Matthew Willig, Charlene Amoia, Derek Wilson.
Genere Azione - USA, 2020. Durata 109 minuti circa.

Harley Quinn viene lasciata dal Joker, ma ha problemi a venire a patti con il suo nuovo status da single, anche perchì stare con il clownesco principe del crimine la proteggeva dal feroce mondo criminale di Gotham City. Quando finalmente decide, in modo esplosivo, di rendere pubblica la separazione ecco che si ritrova braccata da vari nemici in cerca di vendetta, su tutti l'egocentrico boss Black Mask affiancato dal sicario Zsasz. Per salvarsi la pelle scende a patti con loro e si mette sulle tracce di un diamante, finito nelle mani della giovane Cassandra Cain, a cui perì sono interessati anche altri mercenari e pure la poliziotta Renee Montoya e la cantante Black Canary. Nel mentre una misteriosa assassina armata di balestra elimina gangster in cittì.

| Recensione | Critica | Trailer | Locandina


Piccole donne

Un nuovo adattamento del romanzo di Louisa May Alcott "Piccole donne"
* * * - - (mymonetro: 3,20)

Regia di Greta Gerwig. Con Saoirse Ronan, Emma Watson, Florence Pugh, Eliza Scanlen, Timothìe Chalamet, Laura Dern, Meryl Streep, Chris Cooper, Louis Garrel, Bob Odenkirk, James Norton.
Genere Drammatico - USA, 2019. Durata 135 minuti circa.

La sagoma di Jo, di spalle, che guarda oltre un vetro, come una madre guarderebbe un neonato in un nido. Qualcosa nascerì, oltre quel vetro: il suo romanzo, "Piccole Donne". Quelle di Greta Gerwig partono da qui. Il famoso "Natale non sarì Natale senza regali" arriverì dopo, in uno dei tanti flashback, perchì ì così che la regista americana ha scelto di strutturare il racconto: mescolando i romanzi della serie e combinandoli con momenti della biografia di Louisa May Alcott, ma anche della propria, perchì questi momenti riguardano l'essere autrice e donna, ieri e oggi, in un mondo di uomini.

| Recensione | Critica | Trailer


1917

Il nuovo film diretto da Sam Mendes
* * * 1/2 - (mymonetro: 3,61)
Consigliato: Assolutamente Sì
Regia di Sam Mendes. Con George MacKay, Dean-Charles Chapman, Mark Strong, Andrew Scott, Richard Madden, Claire Duburcq, Colin Firth, Benedict Cumberbatch, Daniel Mays, Adrian Scarborough, Nabhaan Rizwan, Jamie Parker.
Genere Drammatico - Gran Bretagna, 2019. Durata 110 minuti circa.

6 aprile, 1917. Blake e Schofield, giovani caporali britannici, ricevono un ordine di missione suicida: dovranno attraversare le linee nemiche e consegnare un messaggio cruciale che potrebbe salvare la vita di 1600 uomini sul punto di attaccare l'esercito tedesco. Per Blake l'ordine da trasmettere assume un carattere personale perchì suo fratello fa parte di quei 1600 soldati che devono lanciare l'offensiva. Il loro sentiero della gloria si avventura su un terreno accidentato, no man's land, trincee vuote, fattorie disabitate, cittì sventrate, per impedire una battaglia e percorrere piì in fretta il tempo che li separa dal 1918.

| Recensione | Critica | Trailer


Jojo Rabbit

Il coraggio di una donna durante il nazismo
* * * 1/2 - (mymonetro: 3,55)
Consigliato: Sì
Regia di Taika Waititi. Con Roman Griffin Davis, Thomasin McKenzie, Taika Waititi, Rebel Wilson, Sam Rockwell, Scarlett Johansson, Archie Yates.
Genere Commedia - Germania, 2019. Durata 108 minuti circa.

Jojo ha dieci anni e un amico immaginario dispotico: Adolf Hitler. Nazista fanatico, col padre 'al fronte' a boicottare il regime e madre a casa 'a fare quello che puì' contro il regime, ì integrato nella gioventì hitleriana. Tra un'esercitazione e un lancio di granata, Jojo scopre che la madre nasconde in casa Elsa, una ragazzina ebrea che ama il disegno, le poesie di Rilke e il fidanzato partigiano. Nemici dichiarati, Elsa e Jojo sono costretti a convivere, lei per restare in vita, lui per proteggere sua madre che ama piì di ogni altra cosa al mondo. Ma il 'condizionamento' del ragazzo svanirì progressivamente con l'amore e un'amicizia piì forte dell'odio razziale.

| Recensione | Critica | Trailer


Richard Jewell

Il biopic sulla guardia di sicurezza Richard Jewell
* * * 1/2 - (mymonetro: 3,77)

Regia di Clint Eastwood. Con Sam Rockwell, Kathy Bates, Jon Hamm, Olivia Wilde, Paul Walter Hauser, Dexter Tillis, Wayne Duvall.
Genere Biografico - USA, 2019. Durata 129 minuti circa.

Atlanta, Georgia. Richard Jewell ì un trentenne sovrappeso che vive ancora con la mamma e si considera un tutore della legge, ma in realtì svolge per lo piì lavoretti di sorveglianza. Richard considera sua missione proteggere gli altri ad ogni costo: dunque, durante gli eventi che precedono le Olimpiadi del 1996, ì il primo a dare l'allarme quando vede uno zaino sospetto abbandonato sotto una panchina. Questo fa sì che l'attentato dinamitardo del 27 luglio al Centennial Olympic Park abbia esiti po' meno tragici di quelli previsti dall'attentatore, e Richard diventa l'eroe che aveva sempre sognato di essere: ma la sua celebritì istantanea non tarderì a rivoltarglisi contro e a farlo precipitare dal sogno all'incubo.

| Recensione | Critica | Trailer | Locandina


Figli

Dal monologo di Mastandrea
* * 1/2 - - (mymonetro: 2,53)

Regia di Giuseppe Bonito. Con Paola Cortellesi, Valerio Mastandrea, Stefano Fresi, Valerio Aprea, Paolo Calabresi, Andrea Sartoretti, Carlo De Ruggieri, Massimo De Lorenzo, Betti Pedrazzi, Gianfelice Imparato, Giorgio Barchiesi, Cristina Pellegrino, Carlo Luca De Ruggieri.
Genere Commedia - Italia, 2020. Durata 97 minuti circa.

Nicola e Sara hanno scoperto a loro spese uno dei segreti meglio custoditi della contemporaneitì: fare il secondo figlio, nell'Italia della natalitì zero e della precarietì come regola di vita, rischia di innescare una bomba ad orologeria, e aprire il varco ad una serie di incognite spesso difficili da gestire. La relazione fra Nicola e Sara, teoricamente imperniata su una divisione dei compiti 50/50, fa sentire ognuno di loro non riconosciuto nei suoi sforzi e gravato dal 200% delle incombenze familiari. Che fare allora quando tutto quello che vorresti ì saltare fuori dalla finestra di casa tua e abbandonare il campo?

| Recensione | Critica | Trailer


Fabrizio de Andr? e PFM - Il concerto ritrovato

Un'indimenticabile pagina della musica italiana
* * * - - (mymonetro: 3,32)
Consigliato: Assolutamente Sì
Regia di Walter Veltroni.
Genere Docu-fiction - Italia, 2020. Durata 90 minuti circa.

Lo storico filmato del concerto di Fabrizio De Andrì con la PFM, recentemente ritrovato dopo essere stato custodito per oltre 40 anni dal regista Piero Frattari che partecipì alla realizzazione delle riprese, diventerì un docufilm diretto da Walter Veltroni, dedicato a quella indimenticabile pagina della storia della musica italiana. Dopo un lungo periodo di ricerca con il supporto di Franz Di Cioccio, il nastro che si credeva perduto per sempre ì stato rintracciato e grazie al regista Piero Frattari, che lo ha salvato e conservato nel corso dei decenni, ì stato recentemente possibile restaurarlo. Il docufilm ricostruirì quell'epoca indimenticabile che ha segnato un momento storico - l'irripetibile sodalizio artistico tra uno dei piì grandi artisti italiani di sempre e la rock band italiana piì conosciuta al mondo - partendo soprattutto dalla ritrovata registrazione video completa del concerto di Genova del 3 gennaio 1979, un documento veramente straordinario visto che si tratta delle uniche immagini di quell'incredibile tournìe.

| Recensione | Critica | Trailer | Locandina


Alla mia piccola Sama

Una ragazza filma la guerra ad Aleppo
* * * * - (mymonetro: 4,10)

Regia di Waad Al-Khateab, Edward Watts. Con Jasmine Trinca.
Genere Documentario - Gran Bretagna, 2019. Durata 100 minuti circa.

Waad ì una studentessa universitaria quando, nel 2011, sull'onda delle primavere arabe, la gioventì di Aleppo insorge contro la dittatura di Bashar al-Assas e ne domanda a gran voce la fine. La repressione del regime perì ì spietata e dì luogo alla piì sanguinosa guerra civile del nostro presente. Molti fuggono, ma Waad resta, a fianco dell'amico Hamza, che diventa in quegli anni suo marito e anche l'ultimo medico rimasto, nella zona ribelle, per curare centinaia di feriti al giorno, nei mesi atroci dell'assedio della cittì, nel 2016.

| Recensione | Critica | Trailer


Fantasy Island

Il film reboot della serie tv Fantasilandia
* - - - - (mymonetro: 1,46)

Regia di Jeff Wadlow. Con Michael Peìa, Maggie Q, Lucy Hale, Austin Stowell, Jimmy O. Yang, Portia Doubleday, Ryan Hansen, Michael Rooker, Kim Coates, Charlotte McKinney, Parisa Fitz-Henley, Robbie Jones, Nick Slater, Ian Roberts (III), Evan Evagora, Tim Wong, Joshua Diaz.
Genere Avventura - USA, 2020. Durata 110 minuti circa.

C'ì un'isola dove le fantasie possono diventare realtì, ma una volta che la fantasia ì iniziata non puì essere interrotta finchì non ha raggiunto la sua conclusione naturale. Inoltre ì sempre validissimo il motto "stai attento a quello che desideri perchì potrebbe avverarsi". A gestire l'isola c'ì l'enigmatico Mister Roarke, aiutato da alcuni servitori pressochì muti e dalla piì empatica Lucy. Roarke accoglie i visitatori e spiega loro le regole delle fantasie che hanno richiesto, ma si guarda bene dall'intervenire anche se le cose prendono una brutta piega.

| Recensione | Critica | Trailer


Judy

Gli ultimi concerti di Judy Garland
* * * - - (mymonetro: 3,05)

Regia di Rupert Goold. Con Renìe Zellweger, Jessie Buckley, Finn Wittrock, Rufus Sewell, Michael Gambon, Richard Cordery, Royce Pierreson, Darci Shaw, Andy Nyman, Fenella Woolgar, Gemma-Leah Devereux, John Dagleish, Phil Dunster, Bella Ramsey, Lucy Russell, Tim Ahern, Bentley Kalu, Philippe Spall, Zina Esepciuc, Israel Ruiz, Julian Ferro.
Genere Biografico - Gran Bretagna, 2019. Durata 118 minuti circa.

Nell'ultimo periodo della sua vita, Judy Garland ì ancora un nome che suscita ammirazione e il ricordo di un'etì dell'oro del cinema americano, ma ì anche sola, divorziata quattro volte, senza piì la voce di una volta, senza un soldo e senza un contratto, perchì ritenuta inaffidabile e dunque non assicurabile. Per amore dei figli piì piccoli, ì costretta ad accettare una tournìe canora a Londra, ma il ritorno sul palco risveglia anche i fantasmi che la perseguitano da sempre.

| Recensione | Critica | Trailer | Locandina


Alice e il sindaco

Incontro tra personalitì opposte
* * * 1/2 - (mymonetro: 3,58)
Consigliato: Assolutamente Sì
Regia di Nicolas Pariser. Con Fabrice Luchini, Anaìs Demoustier, Nora Hamzawi, Lìonie Simaga, Antoine Reinartz, Maud Wyler, Alexandre Steiger, Pascal Reneric, Thomas Rortais, Thomas Chabrol.
Genere Commedia - Francia, 2019. Durata 103 minuti circa.

A qualche mese dalle elezioni municipali, il sindaco di Lione non ha piì idee. Dopo trent'anni di vita politica ì come svuotato. In suo soccorso, l'entourage comunale recluta una giovane normalista. Il ruolo di Alice Heimann ì rigenerare la capacitì di pensare del sindaco e la visione necessaria all'azione politica. Introdotta nel cerchio della fiducia, Alice rivela un'agilitì innata per la 'cosa politica' fornendo carburante alla macchina municipale. E la macchina riparte ma gli scossoni e i sobbalzi non tarderanno a costringerla alla sosta forzata.

| Recensione | Critica | Trailer


Me contro Te Il Film - La vendetta del Signor S

Il duo italiano piì famoso di youtube arriva al cinema
* * - - - (mymonetro: 2,37)

Regia di Gianluca Leuzzi. Con Sofia Scalia, Luigi Calagna, Antonella Carone, Michele Savoia.
Genere Commedia - Italia, 2020. Durata 90 minuti circa.

Luì e Sofì, ovvero i Me contro te, ogni giorno caricano in Rete un nuovo video per raccontare le loro (dis)avventure. Grazie alla popolaritì del loro canale sperano di essere invitati al concorso che assegnerì il Like Award, ovvero il premio per lo Youtuber piì gradito dagli utenti. Ma il signor S, loro storico arcinemico, ì in agguato, e vuole accaparrarsi il premio attraverso un piano diabolico: con l'aiuto del suo assistente, autonominatosi Cattivius, il signor S rapisce Luì e Sofì nascondendoli nel suo laboratorio sotterraneo e li sostituisce con due cloni per far loro promuovere in video uno slime che rende felici i bambini - almeno per un po'. Grazie alla popolaritì dello slime e all'affetto dei fan per Luì e Sofì, soprannominati "trote", S conta di conquistare il mondo e sancire la fine dei Me contro te, con l'aiuto di un'assistente che detesta sentir ridere i bambini e che si ì guadagnata il nome di Perfidia.

| Recensione | Critica | Trailer | Locandina


Il diritto di opporsi

Basato sul libro "Just Mercy: A Story of Justice and Redemption"
* * * - - (mymonetro: 3,05)

Regia di Destin Daniel Cretton. Con Michael B. Jordan, Brie Larson, Jamie Foxx, O'Shea Jackson Jr., Tim Blake Nelson, Lindsay Ayliffe, Rob Morgan, Ron Clinton Smith, C.J. LeBlanc (II).
Genere Drammatico - USA, 2019. Durata 136 minuti circa.

Bryan Stevenson ì un giovane afroamericano laureato in legge ad Harvard. Potrebbe fare carriera nel Nord degli Stati Uniti e invece sceglie di lavorare, in gran parte pro bono, per difendere i condannati a morte in Alabama, molti dei quali non hanno beneficiato di un regolare processo: e quasi tutti sono neri come lui. Fra questi c'ì Walter McMillian, nel braccio della morte per l'omicidio di una 18enne bianca: un delitto al quale ì completamente estraneo, ma per il quale bisognava trovare un colpevole in fretta, per "tranquillizzare la comunitì" (bianca).

| Recensione | Critica | Trailer


Il lago delle oche selvatiche

Un noir sospeso tra classicitì ed efferatezza contemporanea, opera seconda di un regista ormai nel pantheon dei piì grandi
* * * 1/2 - (mymonetro: 3,63)
Consigliato: Sì
Regia di Yi'nan Diao. Con Hugh Hu, Lun-Mei Kwei, Liao Fan, Regina Wan, Liang Qi, Jue Huang, Chloe Maayan, Yicong Zhang.
Genere Drammatico - Cina, 2019. Durata 113 minuti circa.

Zhou esce dal carcere e finisce immediatamente in una violenta contesa tra gang, che si conclude con l'uccisione di un poliziotto. Braccato dalla legge e dai rivali, ì costretto a fidarsi di una prostituta, Liu, forse innamorata di lui.

| Recensione | Critica | Trailer | Locandina


Sorry We Missed You

Ken Loach denuncia precariato e povertì
* * * 1/2 - (mymonetro: 3,80)

Regia di Ken Loach. Con Kris Hitchen, Debbie Honeywood, Rhys Stone, Katie Proctor, Ross Brewster, Charlie Richmond.
Genere Drammatico - Gran Bretagna, Francia, Belgio, 2019. Durata 100 minuti circa.

Ricky, Abby e i loro due figli, l'undicenne Liza Jane e il liceale Sebastian, vivono a Newcastle e sono una famiglia unita. Ricky ì stato occupato in diversi mestieri mentre Abby fa assistenza domiciliare a persone anziane e disabili. Nonostante lavorino duro entrambi si rendono conto che non potranno mai avere una casa di loro proprietì. Giunge allora quella che Ricky vede come l'occasione per realizzare i sogni familiari. Se Abby vende la sua auto sarì possibile acquistare un furgone che permetta a lui di diventare un trasportatore freelance con un sensibile incremento nei guadagni. Non tutto perì ì come sembra.

| Recensione | Critica | Trailer


Fabrizio de Andr? e PFM - Il concerto ritrovato

Un'indimenticabile pagina della musica italiana
* * * - - (mymonetro: 3,32)

Regia di Walter Veltroni.
Genere Docu-fiction - Italia, 2020. Durata 90 minuti circa.

Lo storico filmato del concerto di Fabrizio De Andrì con la PFM, recentemente ritrovato dopo essere stato custodito per oltre 40 anni dal regista Piero Frattari che partecipì alla realizzazione delle riprese, diventerì un docufilm diretto da Walter Veltroni, dedicato a quella indimenticabile pagina della storia della musica italiana. Dopo un lungo periodo di ricerca con il supporto di Franz Di Cioccio, il nastro che si credeva perduto per sempre ì stato rintracciato e grazie al regista Piero Frattari, che lo ha salvato e conservato nel corso dei decenni, ì stato recentemente possibile restaurarlo. Il docufilm ricostruirì quell'epoca indimenticabile che ha segnato un momento storico - l'irripetibile sodalizio artistico tra uno dei piì grandi artisti italiani di sempre e la rock band italiana piì conosciuta al mondo - partendo soprattutto dalla ritrovata registrazione video completa del concerto di Genova del 3 gennaio 1979, un documento veramente straordinario visto che si tratta delle uniche immagini di quell'incredibile tournìe.

| Recensione | Critica | Trailer | Locandina