News

Si avvicina alla chiusura il Festival di Cannes

Oggi l'atteso film Incompresa di Asia Argento
I film in concorso per la Palma d'Oro oggi sono Jimmy?s Hall di Ken Loach, che già ha trionfato a Cannes nel 2006 con Il vento che accarezza l'erba, e Mommy del regista canadese Xavier Dolan. L'Italia è, invece, protagonista della sezione 'Un certain regard' con il film di Asia Argento Incompresa, in sfida con Charlie?s Country di Rolf de Heer. Nel...

A Cannes torna Godard
Oggi i film di Godard e Hazanavicius
A Cannes torna oggi Jean-Luc Godard, in gara per la Palma d'Oro con il suo Adieu au Langage in 3D ch...Leggi tutto

Continua il Festival di Cannes
Il sesto giorno del Festival di Cannes
A Cannes è la giornata di Hollywood, della mecca del cinema raccontata da David Cronenberg che in Ma...Leggi tutto

I film del 18 maggio a Cannes
La giornata del film italiano in gara per la Palma d'Oro
Oggi verrà proiettato il primo film italiano in gara nonché il solo a competere per la Palma d'Oro, ...Leggi tutto

Cannes: i film in programma oggi
Il terzo giorno del Festival di Cannes
Presentati ieri Captives del regista canadese Atom Egoyan ed il lungamente atteso Kis Uykusu (Winter...Leggi tutto
Annunci di Lavoro

Il Portale del Cinema, novità e Film in sala

Il grande Portale dedicato al Mondo del Grande Schermo


Inserisci il nome della città (es: Roma)

Benvenuto su CinemaOnline.it, il sito che ti tiene informato sui Cinema e sui Film in uscita.

Nel sito troverai le ultime notizie sui film in programmazione; inoltre, grazie al nostro motore di ricerca dei Cinema, potrai conoscere la programmazione dei film nella tua città nel Cinema che ti interessa.

Nella sezione Classifica, è disponibile la graduatoria dei film più visti e quindi con i maggiori incassi della settimana.

Nella sezione Film in Uscita, troverai date e informazioni delle prossime uscite dal mondo cinematografico.

Film in Sala questa settimana al Cinema

Cuori puri

La storia di due anime irrequiete destinate a perdersi e ritrovarsi
* * * 1/2 - (mymonetro: 3,92)

Regia di Roberto De Paolis. Con Selene Caramazza, Simone Liberati, Barbora Bobulova, Stefano Fresi, Edoardo Pesce, Antonella Attili, Federico Pacifici, Isabella Delle Monache.
Genere Drammatico - Italia, 2017. Durata 114 minuti circa.

Agnese e Stefano sono molto diversi. Lei, 17 anni, vive sola con una madre dura e devota, frequenta la chiesa e sta per compiere una promessa di castitì fino al matrimonio. Lui, 25 anni, ì un ragazzo violento e dal passato difficile che lavora come custode in un parcheggio di macchine che confina con un grande campo rom. Quando si incontrano nasce un sentimento vero, fatto di momenti rubati e di reciproco aiuto. Il desiderio l'uno dell'altra cresce sempre di piì, fino a quando Agnese, convinta di aver tradito i suoi ideali, prende una decisione estrema nella speranza di poter cancellare il peccato commesso.

| Recensione | Critica | Trailer


Ritratto di Famiglia con Tempesta

Il premiato e acclamato regista Kore-Eda ritorna con una potente storia di famiglia e legami
* * * 1/2 - (mymonetro: 3,56)
Consigliato: Assolutamente Sì
Regia di Kore'eda Hirokazu. Con Hiroshi Abe, Kirin Kiki, Yìko Maki, Rirì Furankì, Sìsuke Ikematsu, Satomi Kobayashi, Isao Hashizume, Taiyì Yoshizawa.
Genere Drammatico - Giappone, 2016. Durata 117 minuti circa.

Fino a ieri Ryoto aveva tutto: una consorte, un figlio e un altro romanzo da scrivere dopo aver vinto un premio letterario prestigioso. Poi qualcosa ì andato storto, Kyoko gli ha chiesto il divorzio, Shingo lo vede soltanto una volta al mese, il romanzo ì rimasto un'intenzione. Per pagare l'assegno mensile alla ex moglie, lavora per un'agenzia investigativa, per dimenticare le indagini ordinarie gioca alle corse, alla lotteria, a qualsiasi cosa possa restituirgli quello che ha perduto. Ma la vita ì piì complicata di così, bugie, tradimenti, meschinitì gli hanno alienato la fiducia degli affetti. Kyoto gira a vuoto e fatica a trovare il suo posto nel mondo e in quello di suo figlio. Poi una sera un ciclone si abbatte su Tokyo e sulla sua famiglia che trova riparo a casa della madre, felice di averli di nuovo tutti e tre insieme. La notte porterì consiglio e Kyoto proverì a riguadagnare la fiducia di Shingo e a 'scommettere' questa volta sull'amore. Il vento si placa e una mattina tersa si prepara.

| Recensione | Critica | Trailer | Locandina


Pirati dei Caraibi - La vendetta di Salazar

La componente di avventura funziona, in un remake mascherato del primo capitolo, che insiste sui medesimi temi
* * 1/2 - - (mymonetro: 2,60)
Consigliato: Nì
Regia di Joachim Rìnning, Espen Sandberg. Con Johnny Depp, Javier Bardem, Brenton Thwaites, Kaya Scodelario, Kevin McNally, David Wenham, Stephen Graham, Geoffrey Rush, Orlando Bloom, Jack Davenport, Mackenzie Crook, Lee Arenberg, Martin Klebba, Keith Richards, Rodney Afif, Golshifteh Farahani, Keira Knightley.
Genere Azione - USA, 2017. Durata 135 minuti circa.

Spinto in una nuova avventura, uno squattrinato capitano Jack Sparrow viene travolto dai forti venti della sfortuna quando dei pirati fantasmi guidati da una sua vecchia nemesi, il terrificante capitano Salazar (Bardem), scappano dal Triangolo del Diavolo determinati a uccidere tutti i pirati del mare... compreso lui. L'unica speranza di sopravvivenza del capitano Jack risiede nella ricerca del leggendario Tridente di Poseidone, un potente artefatto che dona al suo possessore il controllo sui mari.

| Recensione | Critica | Trailer | Locandina


47 metri

Tempi e modi adeguati producono momenti di tensione e spavento senza perì mai mettere in secondo piano l'aspetto umano
* * * 1/2 - (mymonetro: 3,50)

Regia di Johannes Roberts. Con Mandy Moore, Claire Holt, Matthew Modine, Santiago Segura, Yani Gellman, Chris J. Johnson, Axel Mansilla.
Genere Horror - Gran Bretagna, 2017. Durata 87 minuti circa.

Due giovani sorelle - Lisa e Kate - sono in vacanza in una localitì marina in Messico. La situazione sarebbe ideale per svagarsi alla grande, ma Lisa ì turbata per essere stata lasciata dal suo fidanzato. Così Kate, la piì disinvolta delle due, cerca di farla divertire portandola fuori di notte a spassarsela. Due giovani messicani propongono alle ragazze di provare lo sballo di un'immersione in una gabbia in un luogo infestato da squali: totalmente sicuro, totalmente avvincente. Lisa, preoccupata, ì titubante, ma dato che ì stata lasciata dal fidanzato proprio perchì ritenuta noiosa, decide, spinta dalla sorella, di tentare la botta di vita. Quando vede la vecchia gabbia arrugginita del "capitano" Taylor, Lisa ì di nuovo colta da dubbi, ma Kate ì risoluta: l'avventura va vissuta. In mare aperto vengono gettate le esche per attirare gli squali che subito arrivano. Poi le ragazze si calano in mare dentro la gabbia per potersi godere la vista degli squali al sicuro della loro protezione. Ma per un problema tecnico la gabbia precipita a 47 metri di profonditì e le ragazze si trovano nei guai con poca aria e troppi squali.

| Recensione | Critica | Trailer | Locandina


Fortunata

Fortunata, una 'Madame Bovary' delle borgate romane
* * - - - (mymonetro: 2,44)
Consigliato: Sì
Regia di Sergio Castellitto. Con Jasmine Trinca, Stefano Accorsi, Alessandro Borghi, Edoardo Pesce, Hanna Schygulla, Nicole Centanni.
Genere Drammatico - Italia, 2017. Durata 103 minuti circa.

Fortunata ha una vita affannata, una bambina di otto anni e un matrimonio fallito alle spalle. ?Fa la parrucchiera a domicilio, parte dalla periferia dove abita, attraversa la cittì, entra nelle case benestanti e colora i capelli delle donne. Fortunata combatte quotidianamente con determinazione per conquistare il proprio sogno: aprire un negozio di parrucchiera sfidando il suo destino, nel tentativo di emanciparsi e conquistare la sua indipendenza e il diritto alla felicitì. Fortunata sa che per arrivare fino in fondo ai propri sogni bisogna essere fermi: ha pensato a tutto, ì pronta a tutto, ma non ha considerato la variabile dell'amore, l'unica forza sovvertitrice capace di far perdere ogni certezza. Anche perchì, forse per la prima volta, qualcuno la guarda per la donna che ì e la ama veramente.

| Recensione | Critica | Trailer | Locandina


Scappa - Get Out

Il debutto alla regia del comico Jordan Peele
* * * - - (mymonetro: 3,04)

Regia di Jordan Peele. Con Daniel Kaluuya, Allison Williams, Bradley Whitford, Caleb Landry Jones, Stephen Root, Lakeith Stanfield, Catherine Keener, Betty Gabriel, Lyle Brocato, Ashley LeConte Campbell, Marcus Henderson, LilRel Howery, Jeronimo Spinx.
Genere Horror - USA, 2016. Durata 103 minuti circa.

Chris ì un ragazzo di colore destinato,ìcome molti,ìa compiere l'infausta impresa di andare aìconoscere la famiglia della sua fidanzata. Quest'ultima, all'apparenza dolce e innocente, manca di comunicare ai suoi il colore della carnagione di Chris,ìe quello che parte come normaleìweekend si trasforma prestoìnel piì inquietante (e razzista) degli incubi.

| Recensione | Critica | Trailer | Locandina


King Arthur - Il potere della spada

La cavalcata epica di re Artì riscritta per il pubblico contemporaneo
* * 1/2 - - (mymonetro: 2,58)
Consigliato: Nì
Regia di Guy Ritchie. Con Charlie Hunnam, Jude Law, Katie McGrath, Annabelle Wallis, Eric Bana, Aidan Gillen, Djimon Hounsou, Astrid Berges-Frisbey, Hermione Corfield, Mikael Persbrandt, David Beckham, Georgina Campbell, Freddie Fox, Poppy Delevingne, Rob Knighton, Kamil Lemieszewski.
Genere Avventura - USA, 2017. Durata 126 minuti circa.

Un tempo uomini e maghi convivevano pacificamente, ma quel tempo ì finito: ed ì subito guerra. Inizia in medias res King Arthur: Il potere della spada, durante la battaglia cruciale per Camelot, con l'assalto finale di Mordred al castello di Uther Pendragon. Elefanti gargantueschi, soldati inceneriti dalla magia, mura e ponti che crollano come fossero costruiti con il lego, ma nemmeno un nemico tanto spaventoso puì alla fine nulla contro il potere di Excalibur.

| Recensione | Critica | Trailer | Colonna sonora | Locandina


Alien: Covenant

Sequel di Prometheus e prequel di Alien: ambizioni filosofiche, fallimento di genere
* * - - - (mymonetro: 2,33)
Consigliato: Nì
Regia di Ridley Scott. Con Michael Fassbender, Katherine Waterston, Billy Crudup, Danny McBride, Demiìn Bichir, Carmen Ejogo, Jussie Smollett, Callie Hernandez, Amy Seimetz, Nathaniel Dean, Alexander England, Benjamin Rigby.
Genere Fantascienza - USA, 2017. Durata 121 minuti circa.

L'astronave Covenant trasporta migliaia di embrioni in direzione di un pianeta dalle caratteristiche idonee alla colonizzazione da parte degli umani. A causa di un'avaria l'equipaggio ì costretto a interrompere il sonno criogenico: una volta svegliatosi, intercetta un segnale radio da un pianeta molto vicino, anch'esso conforme come caratteristiche atmosferiche e precedentemente non individuato.

| Recensione | Critica | Trailer | Locandina


The Dinner

La gestione di un crimine che potrebbe cambiare la vita di due famiglie
* * - - - (mymonetro: 2,44)
Consigliato: Nì
Regia di Oren Moverman. Con Richard Gere, Laura Linney, Steve Coogan, Rebecca Hall, Adepero Oduye, Michael Chernus, Charlie Plummer, Chloì Sevigny, Taylor Rae Almonte, Joel Bissonnette, Seamus Davey-Fitzpatrick, Dominic Colon.
Genere Drammatico - USA, 2017. Durata 120 minuti circa.

Incontrandosi a cena con le rispettive mogli (Laura Lynney e Rebecca Hall), i fratelli Paul (Steve Coogan) e Stan (Richard Gere) si trovano a discutere di un grave crimine di cui sono colpevoli i loro figli adolescenti. La serata volge in dramma famigliare quando le due coppie devono decidere come gestire la delicata questione sortendo il male minore. In ballo, infatti, non solo c'ì il futuro dei ragazzi ma anche quello di Stan, un famoso politico in carriera e giì in campagna elettorale.

| Recensione | Critica | Trailer | Locandina


I peggiori

L'opera prima di Vincenzo Alfieri regista
* * 1/2 - - (mymonetro: 2,53)
Consigliato: Sì
Regia di Vincenzo Alfieri. Con Lino Guanciale, Vincenzo Alfieri, Antonella Attili, Tommaso Ragno, Miriam Candurro, Sara Tancredi, Biagio Izzo, Ernesto Mahieux, Francesco Paolantoni.
Genere Commedia - Italia, 2017. Durata 95 minuti circa.

Massimo e Fabrizio sono due fratelli romani trentenni trapiantati a Napoli. Cresciuti nel benessere, sono caduti in disgrazia quando la madre ì fuggita dopo aver mandato in rovina centinaia di famiglie che avevano affidato alla sua finanziaria i loro risparmi. Massimo lavora in un cantiere edile per un magliaro albanese al soldo di una palazzinara italiana senza scrupoli; Fabrizio, laureato in legge, fa l'archivista in tribunale per 520 euro al mese. Da tempo i due non pagano l'affitto e rischiano non solo di perdere la casa, ma anche l'affido della sorella tredicenne Chiara.

| Recensione | Critica | Trailer | Locandina


Baby Boss

Il film si misura con tante paure reali e definisce l'amore non come un grafico (aziendale) a torta ma come un intero infrazionabile
* * 1/2 - - (mymonetro: 2,92)
Consigliato: Sì
Regia di Tom McGrath. Con Alec Baldwin, Steve Buscemi, Lisa Kudrow, Jimmy Kimmel, ViviAnn Yee, Eric Bell Jr., Miles Christopher Bakshi, Tobey Maguire, James McGrath, Conrad Vernon.
Genere Animazione - USA, 2017. Durata 97 minuti circa.

Tim Templeton ì un bambino felice: ha sette anni e mezzo, i genitori lo adorano, ed ì dotato di una fervida immaginazione che gli permette di vivere ogni situazione come un'eccitante avventura. Almeno finchì non arriva in casa il nuovo fratellino, che istantaneamente monopolizza le attenzioni e l'affetto dei genitori lasciando Tim da solo a domandarsi come sia potuto succedere che il neonato sia diventato il boss in casa sua. Nello sguardo di Tim, Baby Boss ì infatti un piccolo dittatore, un adulto travestito da bebì con un'agenda nascosta della quale i loro genitori sono all'oscuro. Sarì lo stesso Baby Boss a rivelare i suoi piani a Tim perchì, oltre ad andare in giro in giacca, cravatta e ventiquattrore come un dirigente aziendale, ì un neonato parlante, la cui missione ì contrapporsi al trend che sta rubando l'attenzione dei potenziali genitori per dirottarla verso altre creature irresistibili: i cuccioli di cane.

| Recensione | Critica | Trailer | Locandina


Famiglia all'improvviso - Istruzioni non incluse

Riscoprirsi improvvisamente padre di una bambina
* * * - - (mymonetro: 3,21)
Consigliato: Sì
Regia di Hugo Gìlin. Con Omar Sy, Clìmence Poìsy, Antoine Bertrand, Gloria Colston, Ashley Walters, Raphael Von Blumenthal, Clìmentine Cìlariì, Anna Cottis, Raquel Cassidy, Karl Farrer, Susan Fordham, Phelim Kelly, David Lowe, Attila G. Kerekes, Richard Banks, John Heartstone.
Genere Commedia drammatica - Francia, 2016. Durata 118 minuti circa.

Samuel ì un eterno adolescente, uno che vive in vacanza dalle responsabilitì della vita, che non riesce a fermare il divertimento nemmeno quando l'ora si fa tarda. Poi, una mattina, bussa alla sua porta una vecchia fiamma, la ragazza di un'estate, Kristin, di cui Samuel non serba quasi ricordo e gli mette in braccio un neonato, Gloria: sua figlia. Kristin sale quindi su un taxi e sparisce letteralmente nulla. Samuel la rincorre a Londra, convinto che si tratti di un disguido rapidamente risolvibile, ma otto anni dopo lui e Gloria sono ancora insieme, piì legati che mai.

| Recensione | Critica | Trailer | Locandina


Cloud


Regia di Stephen Langford. Con Trish Cook, Kevin P. Farley, Dan Glenn, Nic Birdsall, Gabriela Castillo, Taisha Monique Clark, Chasten Davis, Charlotte Dean, Matt Easton, Alexander G. Eckert.
Genere Commedia - USA, 2014. Durata 82 minuti circa.

Il giovane Ray viene lasciato a casa a occuparsi di Cloud, il cane di famiglia, per dimostrare ai genitori che sa essere responsabile. Cloud pero` scappa e va in casa del losco vicino, il signor Krepner, dove gli casca addosso una pozione rubata che lo fa diventare invisibile. A Krepner viene ordinato di catturare Cloud per riprendersi cio` che rimane della formula. Per Ray si crea cosi` una corsa contro il tempo, per ritrovare il suo cane prima del signor Krepner e prima che tornino a casa i suoi genitori.

| Scheda | Critica | Trailer | Locandina


Tutto quello che vuoi

Una riflessione profonda e uno sguardo sensibile capace di graffiare il muro di ogni possibile indifferenza
* * * 1/2 - (mymonetro: 3,87)
Consigliato: Sì
Regia di Francesco Bruni. Con Giuliano Montaldo, Andrea Carpenzano, Arturo Bruni, Vittorio Emanuele Propizio, Donatella Finocchiaro, Antonio Gerardi, Raffaella Lebboroni, Andrea Lehotska, Riccardo Vitiello, Carolina Pavone.
Genere Commedia - Italia, 2017. Durata 106 minuti circa.

Alessandro, ventidue anni, ì trasteverino ignorante e turbolento; Giorgio, ottantacinque, ì un poeta dimenticato. I due vivono a pochi passi l'uno dall'altro, ma non si sono mai incontrati, finchì Alessandro ì costretto ad accettare un lavoro come accompagnatore di quell'elegante signore in passeggiate pomeridiane. Col passare dei giorni dalla mente un po' smarrita dell'anziano poeta e dai suoi versi, affiora progressivamente un ricordo del suo passato piì lontano: tracce per una vera e propria caccia al tesoro che incuriosisce progressivamente Alessandro e accende la cupidigia dei suoi amici che pensano di trovare chissì quale bottino.

| Recensione | Critica | Trailer | Locandina


Richard - Missione Africa

Le avventure di Richard, il passero che crede di essere una cicogna
* * * - - (mymonetro: 3,00)

Regia di Toby Genkel, Reza Memari. Con Tilman Dìbler, Christian Gaul, Nicolette Krebitz, Marco Eìer, Marcus Off, Maud Ackermann, James Carter Cathcart, Peter Lontzek, Lutz Schnell.
Genere Animazione - Lussemburgo, Germania, Belgio, Norvegia, USA, 2016. Durata 85 minuti circa.

Quando l'uovo si schiude e Richard apre gli occhi sul mondo per la prima volta, i suoi genitori non ci sono piì e, al loro posto, il neonato passerotto trova la cicogna Aurora, che lo porta nel suo nido e lo cresce come un figlio. Col sopraggiungere dell'autunno, perì, le cicogne dello stormo di Aurora, del suo compagno Claudius e del loro cucciolo Max, devono partire verso l'Africa, per sfuggire al freddo e obbedire alla loro natura. Anche se costa loro moltissimo, devono abbandonare Richard: non sopravviverebbe al viaggio. Ma il passero non ci sta: convinto di essere una cicogna, parte intrepido verso Sud, deciso a ricongiungersi con la sua famiglia.

| Recensione | Critica | Trailer | Locandina


Sette minuti dopo la Mezzanotte

L'elaborazione di una perdita e la crisi pre-adolescenziale, travestiti da fiaba gotica
* * * - - (mymonetro: 3,46)
Consigliato: Assolutamente Sì
Regia di Juan Antonio Bayona. Con Lewis MacDougall, Sigourney Weaver, Felicity Jones, Toby Kebbell, Ben Moor, James Melville, Oliver Steer, Dominic Boyle, Jennifer Lim, Max Gabbay, Geraldine Chaplin, Liam Neeson, Frida Palsson, Lily-Rose Aslandogdu, Lee Bolton, Joe Curtis.
Genere Drammatico - USA, Spagna, 2016. Durata 108 minuti circa.

Un ragazzino di nome Conor O'Malley si trova in un momento difficile della propria vita. La madre ì affetta da un male incurabile, benchì neghi l'evidenza, e Conor trascorre le sue giornate con l'odiata nonna o con i bulli della scuola che lo tormentano. Ma una notte, sette minuti dopo la mezzanotte, un gigantesco uomo-albero gli fa visita nei suoi sogni per raccontargli delle strane favolette morali. E infine per ascoltare la sua storia, quella di Conor O'Malley.

| Recensione | Critica | Trailer | Locandina


Sicilian Ghost Story

Una misteriosa favola siciliana dagli autori di Salvo
* * * - - (mymonetro: 3,15)
Consigliato: Nì
Regia di Fabio Grassadonia, Antonio Piazza. Con Julia Jedlikowska, Gaetano Fernandez, Corinne Musallari, Andrea Falzone, Federico Finocchiaro, Lorenzo Curcio, Vincenzo Amato, Sabine Timoteo, Filippo Luna.
Genere Drammatico - Italia, 2017. Durata 120 minuti circa.

Luna, una ragazzina siciliana con la passione per il disegno, frequenta un compagno di classe, Giuseppe, contro il volere dei suoi genitori, soprattutto della rigida madre che viene dalla Svizzera, perchì il padre di lui ì coinvolto con la malavita. Giuseppe porta lo stesso nome di Giuseppe Di Matteo e come lui scompare misteriosamente, al termine di un pomeriggio passato insieme a Luna. Lei non si dì pace, entrando in conflitto sia con la famiglia, sia con i compagni di classe e nel crescendo drammatico del film anche con la migliore amica. La certezza che Giuseppe si possa salvare le viene dai suoi strani sogni e da un terribile evento, in cui quasi annega in un lago e le sembra di ritrovare il ragazzo in una sorta di antro subacqueo. La realtì perì ì assai meno magica e molto piì terribile.

| Recensione | Critica | Trailer | Locandina


2night

Una notte di grandi cambiamenti
* 1/2 - - - (mymonetro: 1,92)

Regia di Ivan Silvestrini. Con Matilde Gioli, Matteo Martari, Giulio Beranek.
Genere Drammatico - Italia, 2016. Durata 74 minuti circa.

Due trentenni si incontrano in un locale trendy di Roma, si piacciono immediatamente e decidono di passare la notte insieme. Ma trovare parcheggio al quartiere Pigneto ì praticamente impossibile, e i due sono costretti a girare in macchina per ore. Lui ha una valigia nel bagagliaio e un segreto da custodire. Lei ha un atteggiamento aggressivo e una fragilitì nascosta da difendere. Basterì una notte di sfide e confessioni, di scommesse e fantasie sessuali, a trasformare "una botta e via" in qualcosa di piì significativo?


| Recensione | Critica | Trailer | Locandina


Milano in the Cage - The Movie

Un'opera in cui si avverte il bisogno di riflettere sul lato oscuro di una metropoli come Milano fotografata con indubbia consapevolezza
* * 1/2 - - (mymonetro: 2,50)

Regia di Fabio Bastianello. Con Alberto Lato, Christian Stelluti, Antonella Salvucci, Federica Strozzi, Claudio Alberton, Max Greco.
Genere Drammatico - Italia, 2017. Durata 113 minuti circa.

Alberto Lato ì stato pugile, esperto di arti marziali, guardia del corpo, buttafuori. A 36 anni ha una ex moglie, un figlio che puì vedere solo in presenza di un assistente sociale e una vita nel sottobosco milanese che potrebbe condurlo verso l'illegalitì senza possibilitì di ritorno. L'unica speranza di riscatto puì venirgli dalla MMA.

| Recensione | Critica | Trailer | Locandina


Alamar

Un film che sente l'urgenza di raccontare, con intensitì di narrazione e grande qualitì d'immagini
* * * - - (mymonetro: 3,30)
Consigliato: Sì
Regia di Pedro Gonzìlez-Rubio. Con Jorge Machado, Roberta Palombini, Natan Machado Palombini, Nestìr Marìn.
Genere Drammatico - Messico, 2009. Durata 73 minuti circa.

Matraca ì un uomo anziano ed esercita la pesca con metodi antichi nel Banco Chinchorro, un'estesa barriera corallina nei mari del Messico. Un giorno suo figlio Jorge lo raggiunge con il nipotino, Natan, nella sua piccola palafitta. Natan ha cinque anni e vive a Roma con la mamma, Roberta. Prima che il piccolo inizi ad andare a scuola, Jorge vuole fargli conoscere il suo mondo. Giunti a Banco Chinchorro, Natan e Jorge accompagnano ogni giorno il nonno a pescare. Natan scopre una profonda connessione con la natura, imparando a perlustrare l'affascinante mondo che si cela sotto la superficie marina.

| Recensione | Critica | Trailer | Locandina


Indizi di felicit?

ì legittimo, ì pensabile cercare di essere felici, in tempi così complessi, controversi, pieni di paure come quelli che stiamo vivendo?
* * * - - (mymonetro: 3,00)
Consigliato: Sì
Regia di Walter Veltroni.
Genere Docu-fiction - Italia, 2017. Durata 103 minuti circa.

Veltroni indaga sulla possibilitì della felicitì in un tempo che, come quello che stiamo vivendo, sembrerebbe escluderla o considerarla una sciocca utopia. A partire da persone comuni, dal loro vissuto personale, familiare, professionale: un incontro importante, l'arrivo di una notizia a lungo attesa o un momento di crisi profonda ci vengono descritti momenti di felicitì possibile e reale.

| Recensione | Critica | Trailer | Locandina


Guardiani della Galassia Vol. 2

Manca la sorpresa dell'originale, ma i guardiani restano in cima all'universo cinematografico Marvel
* * * 1/2 - (mymonetro: 3,66)
Consigliato: Sì
Regia di James Gunn. Con Chris Pratt, Zoe Saldana, Dave Bautista, Vin Diesel, Bradley Cooper, Michael Rooker, Karen Gillan, Sylvester Stallone, Kurt Russell, Glenn Close, Benicio Del Toro, Sean Gunn, Chris Sullivan, Elizabeth Debicki, Nathan Fillion, Tommy Flanagan.
Genere Azione - USA, 2017. Durata 137 minuti circa.

Mentre sono alle prese con il mistero che avvolge le vere origini di Peter Quill, i Guardiani dovranno combattere per mantenere unita la propria squadra. Il gruppo di eroi dovrì allearsi con vecchi nemici e potrì contare sull'aiuto di alcuni dei personaggi piì amati del mondo dei fumetti, espandendo ulteriormente l'universo cinematografico Marvel.

| Recensione | Critica | Trailer | Colonna sonora | Locandina


Gold - La grande truffa

Matthew McConaughey costruisce uno di quei personaggi border line che tanto gli piacciono con un'adesione che sprizza da tutti i pori il piacere per ogni singola inquadratura
* * * - - (mymonetro: 3,07)
Consigliato: Sì
Regia di Stephen Gaghan. Con Matthew McConaughey, Edgar Ramirez, Bryce Dallas Howard, Macon Blair, Adam LeFevre, Frank Wood, Corey Stoll, Toby Kebbell, Joshua Harto, Timothy Simons, Michael Landes, Rachael Taylor, Bruce Greenwood, Stacy Keach, Bill Camp, Dylan Kenin, Kristen Rakes.
Genere Avventura - USA, 2016. Durata 121 minuti circa.

Kenny Wells ì l'erede di un importante imprenditore minerario. In pochi anni la fortuna (grazie anche all'alcol) gli volta le spalle e si trova sull'orlo del fallimento. Riesce perì ancora a raccogliere una somma di denaro che gli consente di sostenere l'impresa del geologo Michael Acosta, che sembra aver scoperto nella inesplorata giungla indonesiana uno dei piì grandi giacimenti auriferi del mondo. I dollari ricominciano ad affluire e Wells diventa un uomo ricco.

| Recensione | Critica | Trailer | Locandina


La tenerezza

Le contraddizioni e gli intrecci sentimentali della borghesia di Napoli
* * * 1/2 - (mymonetro: 3,68)
Consigliato: Sì
Regia di Gianni Amelio. Con Elio Germano, Giovanna Mezzogiorno, Micaela Ramazzotti, Greta Scacchi, Renato Carpentieri, Arturo Muselli, Giuseppe Zeno, Maria Nazionale, Enzo Casertano.
Genere Drammatico - Italia, 2017. Durata 103 minuti circa.

Lorenzo ì un anziano avvocato appena sopravvissuto ad un infarto. Vive da solo a Napoli in una bella casa del centro, da quando la moglie ì morta e i due figli adulti, Elena e Saverio, si sono allontanati. O ì stato lui ad allontanarli? Al suo rientro dall'ospedale, Lorenzo trova sulle scale davanti alla propria porta Michela, una giovane donna solare e sorridente che si ì chiusa fuori casa, cui l'avvocato dì il modo di rientrare dal cortile sul retro che i due appartamenti condividono. Quella condivisione degli spazi ì destinata a non finire: Michela e la sua famiglia - il marito Fabio, ingegnere del Nord Italia, e i figli Bianca e Davide - entreranno nella vita dell'avvocato con una velocitì e una pervasivitì che sorprenderanno lui stesso. Ma un evento ancor piì inaspettato rivoluzionerì quella nuova armonia, creando forse la possibilitì per recuperarne una piì antica.

| Recensione | Critica | Trailer | Locandina


The Circle

Tom Hanks produttore e attore in un film ambientato nel futuro
* 1/2 - - - (mymonetro: 1,86)
Consigliato: No
Regia di James Ponsoldt. Con Emma Watson, Tom Hanks, John Boyega, Karen Gillan, Ellar Coltrane, Patton Oswalt, Glenne Headly, Bill Paxton, Poorna Jagannathan, Ellen Wong.
Genere Thriller - USA, Emirati Arabi Uniti, 2017. Durata 110 minuti circa.

Mae Holland ì figlia unica in una famiglia di condizioni economiche modeste. Suo padre ì affetto da sclerosi multipla e non puì permettersi le cure costose che gli sarebbero necessarie. Mae lavora presso un call center ed ì rassegnata a un'odissea di precarietì e invisibilitì sociale. A sorpresa, la sua amica Annie riesce invece ad assicurarle un colloquio con l'azienda futuribile per la quale lavora, The Circle, che assume cento nuovi dipendenti alla volta. E Mae supera il colloquio, entrando in un universo parallelo che supera ogni sua immaginazione: un campus popolato da migliaia di giovani che lavorano insieme e frequentano le attivitì ludiche e sportive incessantemente organizzate dai due direttori dell'azienda, Eamon Bailey e Patton Oswald.

| Recensione | Critica | Trailer | Locandina


La notte che mia madre ammazz? mio padre

Servita da un cast brillante e percorsa da una vena di humor nero, una versione bassomimetica della commedia almodovariana
* * - - - (mymonetro: 2,00)
Consigliato: Sì
Regia di Inìs Parìs. Con Belìn Rueda, Eduard Fernìndez, Diego Peretti, Marìa Pujalte, Fele Martìnez, Patricia Montero, Alejandra Yu Pastor Pedreros, Claudia Nortes, Lucas Paris, Andrìs Poveda.
Genere Commedia - Spagna, 2017. Durata 94 minuti circa.

Isabel, attrice frustrata, ì sposata con ìngel, scrittore ansioso separato da Susana, regista cinematografica invaghita di Isabel. Con le rispettive proli compongono una famiglia disfunzionale alle prese con gite scolastiche e produzioni cinematografiche. Decisa a entrare nel cast del prossimo film di ìngel e Susana, Isabel apparecchia cena e audizione nella sua bella villa in campagna. Alla serata partecipa Diego Peretti, celebre attore argentino, che gli ex coniugi vorrebbero assolutamente scritturare. Ma in un clima 'avvelenato' irrompono due variabili (im)previste, precipitando la serata e gli eventi. Dopo aver rovescia

| Recensione | Critica | Trailer | Locandina


Orecchie

Un insopportabile fischio alle orecchie
* * * - - (mymonetro: 3,25)

Regia di Alessandro Aronadio. Con Daniele Parisi, Silvia D'Amico, Pamela Villoresi, Ivan Franek, Rocco Papaleo, Piera Degli Esposti, Milena Vukotic, Andrea Purgatori, Massimo Wertmìller, Francesca Antonelli, Niccolì Senni, Sonia Gessner, Paolo Giovannucci, Re Salvador, Silvana Bosi, Masaria Colucci.
Genere Commedia - Italia, 2016. Durata 90 minuti circa.

Un mattino, al risveglio, il protagonista avverte un fastidioso fischio alle orecchie. Al contempo trova sul frigorifero un post it, lasciato dalla sua compagna, che lo informa che ì morto il suo amico Luigi e gli lascia l'indirizzo della chiesa dove in serata si svolgerì il funerale. La giornata per lui trascorrerì nel tentativo di risolvere il problema uditivo e nel cercare di capire chi possa essere questo amico di cui non ricorda nulla. Nel frattempo non gli mancheranno incontri con persone che non riesce a non considerare strane.

| Recensione | Critica | Trailer | Locandina


Codice Unlocked - Londra sotto attacco

Ennesima spy-story con terroristi e doppiogiochisti, che ha il merito di non prendersi (troppo) sul serio
* * 1/2 - - (mymonetro: 2,50)

Regia di Michael Apted. Con Noomi Rapace, Orlando Bloom, Michael Douglas, John Malkovich, Toni Collette, Matthew Marsh, Brian Caspe, Philip Brodie, Lee Nicholas Harris, Jessica Boone, Paul Blackwell, Akshay Kumar, Raffaello Degruttola, Makram Khoury, Michael Epp, Aymen Hamdouchi, David Bowles, Stewart Moore, Kevin Shen, Kendrick Ong, Adam Horton, Rami Nasr, Emilio Aniba, Begum Burian, Helena Dvorìkovì.
Genere Azione - USA, 2017. Durata 98 minuti circa.

Alice ì un'agente della CIA che non lavora sul campo: camuffata da assistente sociale, aiuta a individuare tipi sospetti e potenziali terroristi. In passato era la migliore, ma ha scelto di stare in disparte perchì non riesce a perdonarsi per un attentato a Parigi che non ì riuscita a sventare. Quando dei falsi agenti la contattano per interrogare un sospetto, perì, deve necessariamente impugnare la pistola: per salvare se stessa e impedire che qualcosa di terribile avvenga.

| Recensione | Critica | Trailer | Locandina


Lasciati andare

Urban comedy cucita addosso a Toni Servillo che presta ad Elia la sua fisicitì leggermente appesantita e il suo disincanto esistenziale
* * 1/2 - - (mymonetro: 2,96)

Regia di Francesco Amato. Con Toni Servillo, Verìnica Echegui, Carla Signoris, Luca Marinelli, Pietro Sermonti, Carlo Luca De Ruggieri, Valentina Carnelutti, Giulio Beranek, Vincenzo Nemolato, Giacomo Poretti.
Genere Commedia - Italia, 2017. Durata 102 minuti circa.

Elia Venezia ì uno psicanalista che cura i suoi pazienti anche attraverso l'ipnosi. La sua pigrizia rasenta i languori di Oblomov, la sua taccagneria non riguarda solo il denaro ma anche le energie vitali, che conserva come se dovessero servirgli per qualche esistenza successiva. Anche il suo rapporto con la moglie Giovanna, da cui ì separato in casa (ma l'appartamento in cui abitano ì diviso strategicamente in due), sono improntati alla passivitì: lei gli lava la biancheria, gli cucina il polpettone e il venerdì lo trascina a teatro. Ma quando la ghiottoneria e il sovrappeso rischiano di creare ad Elia seri problemi di salute, lo psicanalista si vede costretto a fare ciì che detesta con tutto se stesso: un po' di esercizio fisico. Ad allenarlo sarì una improbabile personal trainer, la spagnola Claudia, sciroccata sempre pronta a cacciarsi nei guai ma dotata di una capacitì speculare a quella di Elia: lui ristruttura le menti, lei i corpi. Inutile dire che la strana coppia finirì per rivelarsi una preziosa societì di mutuo soccorso, e che fra Elia e Claudia nascerì una grande amicizia.

| Recensione | Critica | Trailer | Locandina


Adorabile nemica

Scrivere la storia della propria vita
* * 1/2 - - (mymonetro: 2,63)
Consigliato: Sì
Regia di Mark Pellington. Con Shirley MacLaine, Amanda Seyfried, AnnJewel Lee Dixon, Thomas Sadoski, Philip Baker Hall, Tom Everett Scott, Anne Heche, Joel Murray, Valeri Ross, Alanna Ubach, Gedde Watanabe, Adina Porter, Steven Culp, Sarah Baker, Joshua Harto, Basil Hoffman.
Genere Commedia - USA, 2017. Durata 108 minuti circa.

Harrier ì stata una fortunata donna di successo e ora si appresta a passare gli ultimi anni della sua vita. Ha sempre avuto sotto controllo ogni aspetto della sua vita e quindi decide di assegnare ad Anne Sherman, una scrittrice del posto, il compito di scrivere in anticipo il suo necrologio. La prima stesura non risponde alle sue aspettative e da questo le nasce l'idea di riscrivere l'intera storia della sua esistenza prima che sia troppo tardi.

| Recensione | Critica | Trailer | Locandina


Insospettabili sospetti

Un remake che innestando nell'idea di base tutte le problematiche contemporanee funziona perfettamente
* * * - - (mymonetro: 3,08)
Consigliato: Sì
Regia di Zach Braff. Con Morgan Freeman, Michael Caine, Alan Arkin, Ann Margret, Joey King, Matt Dillon, Christopher Lloyd, John Ortiz, Peter Serafinowicz, Kenan Thompson, Katlyn Carlson, Richie Moriarty, Nancy Sun, Maria Dizzia, Josh Pais.
Genere Commedia - USA, 2017. Durata 126 minuti circa.

Tre amici di vecchia data - Willie, Joe ed Al - decidono di dare una scossa alle proprie vite da pensionati quando la banca utilizza il loro fondo pensione per coprire un'assicurazione aziendale. Disperati e pressati dal bisogno di pagare le bollette e sbarcare il lunario, i tre se la rischiano tutta, decidendo di rapinare proprio la banca che li ha defraudati.

| Recensione | Critica | Trailer | Locandina


Fast & Furious 8

Il primo episodio dell'era post-Walker spinge su tutti gli acceleratori possibili, ma la magia non scatta
* * - - - (mymonetro: 2,33)
Consigliato: Nì
Regia di F. Gary Gray. Con Vin Diesel, Dwayne Johnson, Jason Statham, Michelle Rodriguez, Tyrese Gibson, Ludacris, Helen Mirren, Nathalie Emmanuel, Elsa Pataky, Scott Eastwood, Kurt Russell, Charlize Theron, Lucas Black, Jordana Brewster, Kristofer Hivju.
Genere Azione - USA, Giappone, Francia, Canada, Samoa, 2017. Durata 136 minuti circa.

Dom e Letty, felicemente sposati, si godono la meritata luna di miele a Cuba, tra corse a rotta di collo e propositi di allargare la famiglia. Finchì Dom non viene avvicinato da una misteriosa e affascinante donna: questa si rivelerì una pericolosa terrorista, con in mano informazioni sufficienti per obbligare Dom a lavorare per lei. E quindi, fatalmente, a lavorare contro la propria "famiglia" allargata.

| Recensione | Critica | Trailer | Colonna sonora | Locandina


Sole cuore amore

Una storia d'amicizia e solidarietì femminile
* * * - - (mymonetro: 3,08)

Regia di Daniele Vicari. Con Isabella Ragonese, Eva Grieco, Francesco Montanari, Francesco Acquaroli, Giulia Anchisi, Chiara Scalise, Noemi Abbrescia, Marzio Romano Falcione, Ines Tocco, Giordano De Plano, Paola Tiziana Cruciani.
Genere Drammatico - Italia, 2016. Durata 113 minuti circa.

Ogni mattina Eli si sveglia prima che faccia giorno e affronta una traversata di due ore a bordo di pullman, metropolitane e autobus per raggiungere il posto di lavoro. Fa la barista in zona Tuscolana a Roma, ci sa fare con i clienti che apprezzano le sue crostatine fatte a mano, e ci mette del suo per rendere un incarico malpagato (in nero) qualcosa di vitale e gratificante. Del resto, con quattro figli da mantenere e un marito che ha voglia di lavorare ma nessuno che gli dia un incarico serio, c'ì poco da fare la difficile: dunque Eli sopporta l'ignavo padrone del bar e la sua moglie maleducata, e sogna un futuro piì semplice e piì stabile.

| Recensione | Critica | Trailer | Locandina


L'altro volto della speranza

Un campionario umano gentile e marginale
* * * * - (mymonetro: 4,00)
Consigliato: Sì
Regia di Aki Kaurismìki. Con Sherwan Haji, Sakari Kuosmanen, Ilkka Koivula, Janne Hyytiìinen, Nuppu Koivu, Kaija Pakarinen, Simon Al-Bazoon, Kati Outinen, Tommi Korpela, Ville Virtanen, Matti Onnismaa.
Genere Drammatico - Finlandia, 2017. Durata 98 minuti circa.

Khaled ì un rifugiato siriano che ha raggiunto Helsinki dove ha presentato una domanda di asilo che non ha molte prospettive di ottenimento. Wilkstrìm ì un commesso viaggiatore che vende cravatte e camicie da uomo il quale decide di lasciare la moglie e, vincendo al gioco, rileva un ristorante in periferia. I due si incontreranno e Khaled riceverì aiuto da Wilkstrìm ricambiando il favore. Nella societì che li circonda non mancano perì i rappresentanti del razzismo piì becero.

| Recensione | Critica | Trailer | Locandina


Song To Song

Ossessioni e tradimenti a Austin
* * 1/2 - - (mymonetro: 2,50)

Regia di Terrence Malick. Con Ryan Gosling, Rooney Mara, Michael Fassbender, Natalie Portman, Cate Blanchett, Holly Hunter, Berenice Marlohe, Val Kilmer, Iggy Pop, Patti Smith.
Genere Drammatico - USA, 2017. Durata 129 minuti circa.

Austin, Texas. Cittì di musica, artisti, produttori. BV, musicista e cantautore, conosce Faye ad una festa nella villa di Cook, giovane e ricco produttore che gioca con i suoni e con le persone. BV non sa che la ragazza e Cook hanno avuto una relazione, che non ì ancora del tutto conclusa. Durante un viaggio insieme, cresce l'amore tra BV e Faye, l'amicizia con Cook, il ricatto del non detto. Il triangolo si complica, entra in scena Rhonda, una cameriera, e Cook la sposa, condannandola all'infelicitì.

| Recensione | Critica | Trailer | Locandina


Manhattan

I disastri sentimentali di Woody Allen attraversati dalle sinfonie di Gershwin
* * * * - (mymonetro: 4,45)

Regia di Woody Allen. Con Michael Murphy, Diane Keaton, Woody Allen, Meryl Streep, Mariel Hemingway, Tisa Farrow, Anne Byrne Hoffman, Karen Ludwig, Michael O'Donoghue, Victor Truro, Helen Hanft, Bella Abzug, Gary Weis, Kenny Vance, Charles Levin, Frances Conroy, Karen Allen, Wallace Shawn, Raymond Serra, Mark Linn-Baker, Anne Byrne, Kanny Vance, Davis Rasche, Damion Sheller, Bill Anthony, John Doumanian.
Genere Commedia - USA, 1979. Durata 96 minuti circa.

Ike ì uno sceneggiatore per la tv che ama svisceratamente il luogo in cui vive e nel quale vuole ambientare il suo primo libro. Ama anche la giovane Tracy, da lei a sua volta riamato, dopo essersi separato dalla moglie che ora vive con una donna e sta per mettere in piazza i particolari intimi della loro vita di coppia. Ike vorrebbe che Tracy cogliesse l'occasione che le viene offerta di partecipare a uno stage teatrale a Londra e intanto conosce Mary, una giornalista, con la quale scopre progressivi elementi di affinitì.

| Recensione | Critica | Trailer | Colonna sonora | Locandina


Le cose che verranno - l'Avenir

Una donna riacquista la sua libertì
* * * - - (mymonetro: 3,20)
Consigliato: Assolutamente Sì
Regia di Mia Hansen-Lìve. Con Isabelle Huppert, Andrì Marcon, Roman Kolinka, Edith Scob, Sarah Lepicard, Solal Forte, Elise Lhomeau, Lionel Dray, Grìgoire Montana, Lina Benzerti, Marion Ploquin.
Genere Drammatico - Francia, 2016. Durata 100 minuti circa.

Nathalie ha cinquantacinque anni, due figli, un marito e una madre fragile. Insegnante di filosofia, la sua vita si muove tra casa e scuola, principi filosofici e interrogativi morali. Affidabile, onesta e leale, Nathalie si prende cura della sua famiglia e di una madre anziana sfinita dalla vita. Il suo procedere spedito dentro le cose umane ì interrotto dalla confessione improvvisa del consorte, che vuole lasciarla per un'altra, e dalla morte della madre, ricoverata a malincuore in una casa di riposo. Disorientata dal doppio abbandono e da una libertì ritrovata, Nathalie ripiega nel 'rifugio' di un ex allievo brillante e anarcoide. In quell'intervallo esistenziale e in compagnia di una gatta nera ereditata, ritrova il senso e il bandolo di sì.

| Recensione | Critica | Trailer | Locandina


Navigare Facile